Graditi ricordi!!!

Scorrazzando per il WEB, con mia grande sorpresa, mi sono imbattuto nella pagina del sitoildiscorso.it” che riporta una critica ad una mia mostra del lontano 2016 che non conoscevo, ho molto gradito e riporto qui di segoito.

UN OMAGGIO AL PITTORE
FRIULANO AVELINO DE SABBATA
APRE LA STAGIONE DI
OVUNQU(È)ESTATE 2016

Volti di ragazzi, teste di bambini dagli sguardi limpidi, ritratti maschili e femminili compongono nelle opere in computergrafica una galleria di ritratti suadenti ed intensi, come evocati da tempi lontani. “Il ritratto nell’opera di Ave” è il titolo della personale di Avelino De Sabbata che l’assessorato al Decentramento del Comune di Udine inaugura venerdì 10 giugno alle 19 nei locali espositivi della 4^ circoscrizione in via Pradamano 21 all’interno della rassegna “Ovunqu(è)estate 2016”.

Si parte dunque con un omaggio al pittore friulano Avelino De Sabbata, attivo da decenni nel panorama artistico regionale, con diversi riconoscimenti per uno stile unico e inconfondibile.

Una mostra monografica per raccontare le emozioni poetiche negli artifici tecnologici di un artista, che esplora con disinvoltura le più diverse tecniche espressive, creando tra esse una stretta correlazione, dalla pittura alla fotografia, dal disegno alla più innovativa digital art.

Passione per l’arte, dedizione e un acuto spirito di osservazione, sono infatti i segreti di un maestro che imprime sulle tele una serie d’immagini suggestive e penetranti, di straordinaria forza visiva.

La mostra presenta mille sfumature facciali del soggetto umano e propone al pubblico in modo organico il mondo di un artista che si è sempre adeguato ai nuovi linguaggi, trasformandoli in straordinarie opportunità figurative per mezzo di un mix attento e sapiente, fatto di ispirazione, antica manualità e strumenti modernissimi.

Come di consueto, la mostra è curata dall’associazione culturale “Quadrante Arte” e dal circolo fotografico “Il Grandangolo”.

Seguono gli orari di visita che ovviamente non riporto!

Qui la notizia riportata su questo mio sito nel giugno del 2016!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *