Nov 302017
 

Domani 1° dicembre, alle ore 18.30 presso i locali della IVa Circoscrizione a Udine, in via Pradamano 21, si inaugura la mostra collettiva di pittura e fotografia dal titolo “Quando la musica diventa immagine”.

Ingresso libero. Qui a destra la locandina.

Il mio lavoro dal titolo “La musica che gira intorno, omaggio a Fossati” non è proprio pittura: si tratta dell’immagine di una scena composta da modelli 3D creati con Blender. L’unica cosa che si può considerare pittura (grafica comunque!) è il ritratto di Ivano Fossati.

Mi sono divertito a modellare alcuni oggetti: la chitarra, il leggio, lo spartito i microfoni, il cavalletto, le casse… li ho quindi composti in una scena che rappresenta un palco di teatro nell’attesa dell’inizio del concerto.

Non ho modellato la sedia dove ho appoggiata la chitarra e le poltrone della platea che ho prelevato dal sito Blendswap e ringrazio gli autori dei rispettivi oggetti: “skinman95” per la bella sedia e “grizzly3″ per le poltrone della platea.

 Scritto da alle 13:18
Set 252017
 

Modellazione e rendering di un microfono in Blender. Non avevo mai usato il modificatore CAST: l’ho sperimentato per la creazione della griglia.

 Scritto da alle 17:18
Ago 232017
 

Ghiandaia marina pettolilla (Coracias caudatus). Vive in Africa subsahariana e a sud della Penisola Arabica.

Ultimo lavoro con Krita 3.2 su Void Linux

Da www.sapere.it : La ghiandaia marina pettolilla è largamente distribuita nell’Africa a sud del Sahara e nella parte meridionale della Penisola Arabica. Predilige le savane alberate e le foreste rade, mentre evita le aree prive di alberi. Il piumaggio ha colori vivacissimi: il dorso è castano chiaro, le ali blu intenso, il ventre azzurro-turchese e il petto di un lilla sgargiante. La lunga coda è azzurro-verdastra e marcatamente biforcuta, con le penne marginali lunghe più del doppio di quelle centrali. Come altre ghiandaie marine, la ghiandaia marina pettolilla è solita posarsi in cima agli alberi per osservare il terreno in cerca di prede: insetti, scorpioni, lucertole, piccoli uccelli e roditori. Costruisce il nido nei cavi degli alberi e la femmina vi depone 2-4 uova, che entrambi i genitori difendono ferocemente, arrivando ad attaccare anche i rapaci.

 Scritto da alle 22:48